venerdì 24 febbraio | 09:52
pubblicato il 06/mar/2012 16:45

Crisi marò/ Schifani: Paese ferito, siamo tutti con loro

Governo si impegna al massimo per tutelare nostra immagine

Crisi marò/ Schifani: Paese ferito, siamo tutti con loro

Roma, 6 mar. (askanews) - L'Italia è "un paese che in questo momento si sente ferito". Così il presidente del Senato, Renato Schifani, interpreta la crisi internazionale che vede l'Italia contrapposta all'India dopo la carcerazione di due marò. "Stiamo seguendo questa vicenda con trepidazione e attenzione. Sono certo - ha detto Schifani a margine di un convegno in Senato - che il nostro governo si stia impegnando al massimo per tutelare innanzitutto anche la nostra immagine e la dignità di un Paese che in questo momento si sente ferito. Siamo vicinissimi ai nostri soldati e - ha concluso Schifani - apprezziamo il loro contegno e il loro coraggio e l'atteggiamento con cui stanno affrontando questo difficile momento, siamo tutti con loro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech