venerdì 09 dicembre | 18:59
pubblicato il 28/mar/2013 12:00

Crisi marò/ Grasso: Faremo di tutto per riportarli in Italia

Con cooperazione internazionale si otterrà questo risultato

Crisi marò/ Grasso: Faremo di tutto per riportarli in Italia

Napoli, 28 mar. (askanews) - L'Italia farà di tutto affinché i due marò, Massimiliano La Torre e Salvatore Girone, rientrati in India, possano ritornare in Italia. Ad assicurarlo è il presidente del Senato, Pietro Grasso, interpellato a Napoli dai giornalisti a margine di un sopralluogo alle rovine della Città della scienza. A chi gli chiedeva se rivolesse i due militari in Italia, la seconda carica dello Stato ha risposto: "Certamente, come tutti del resto. Si farà di tutto - ha aggiunto - perché questo avvenga e sono certo, con la cooperazione internazionale, si potrà riuscire a ottenere questo risultato". Grasso ha poi ricordato che il problema marò è "complesso e internazionale". "Non ho potuto che dirigere il dibattito che c'è stato in Aula su questo tema e accogliere l'informativa del governo che ha spiegato le ragioni per cui si è comportato - ha concluso - in un certo modo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina