martedì 17 gennaio | 20:33
pubblicato il 17/lug/2014 12:04

Crisi: Librandi (Sc), da Passera (Italia unica) ricette ammazza aziende

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - ''Nella sua intervista di oggi ad Avvenire, Corrado Passera non solo torna a raccontare la barzelletta dei 400 miliardi da mettere in campo senza distruggere i conti pubblici, ma avanza anche l'idea di dare ai lavoratori subito il Tfr: una ricetta perfetta se l'intenzione e' quella di ammazzare le aziende e mettere nuovamente in ginocchio il Paese''. Lo afferma in una nota il deputato di Scelta Civica, Gianfranco Librandi. ''Preso atto dell'irrealizzabilita' delle sue idee, il programma politico di Passera non e' nemmeno ascrivibile alla categoria 'libro dei sogni': assomiglia piuttosto a un film horror di serie B, che purtroppo abbiamo gia' visto e anche vissuto, dove si propone una crescita drogata dal debito pubblico e formule, come appunto quella di pagare subito il Tfr, dal sapore demagogico per avere qualche voto e che vanno a danno delle imprese e dei lavoratori stessi. Passera - conclude Librandi - la smetta di scrivere libri e torni a fare il banchiere''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa