mercoledì 07 dicembre | 16:26
pubblicato il 22/nov/2013 20:52

Crisi: Letta, Italia fuori da fase piu' grave. 2014 anno di crescita

(ASCA) - Roma, 22 nov - L'Italia e' ''fuori dalla fase recessiva piu' grave''. Lo ha detto il premier Enrico Letta nel corso di un convegno a Berlino.

''Abbiamo presentato il bilancio 2014 che presenta due dati: per la prima volta da 5 anni ci sara' una riduzione del debito pubblico e per il terzo anno consecutivo saremo sotto il 3% del deficit/Pil''. Ancora, l'Italia e la Germania saranno i soli due Paesi che ''riusciranno a restare sotto il 3% nel 2014''. L'anno prossimo, ha proseguito il premier, ''sara' il primo anno di crescita'' dopo la crisi. ''Noi ci aspettiamo l'1%, la Ue dice lo 0,7%, ma comunque sara' un anno di crescita'' ha aggiunto.

''Noi abbiamo fatto i compiti a casa e li abbiamo fatti bene - ha continuato Letta -. Ora vorremmo partecipare al dibattito europeo e dire quali sono le nostre idee per il futuro''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni