lunedì 27 febbraio | 11:24
pubblicato il 22/nov/2013 20:52

Crisi: Letta, Italia fuori da fase piu' grave. 2014 anno di crescita

(ASCA) - Roma, 22 nov - L'Italia e' ''fuori dalla fase recessiva piu' grave''. Lo ha detto il premier Enrico Letta nel corso di un convegno a Berlino.

''Abbiamo presentato il bilancio 2014 che presenta due dati: per la prima volta da 5 anni ci sara' una riduzione del debito pubblico e per il terzo anno consecutivo saremo sotto il 3% del deficit/Pil''. Ancora, l'Italia e la Germania saranno i soli due Paesi che ''riusciranno a restare sotto il 3% nel 2014''. L'anno prossimo, ha proseguito il premier, ''sara' il primo anno di crescita'' dopo la crisi. ''Noi ci aspettiamo l'1%, la Ue dice lo 0,7%, ma comunque sara' un anno di crescita'' ha aggiunto.

''Noi abbiamo fatto i compiti a casa e li abbiamo fatti bene - ha continuato Letta -. Ora vorremmo partecipare al dibattito europeo e dire quali sono le nostre idee per il futuro''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech