martedì 28 febbraio | 09:54
pubblicato il 29/lug/2013 15:27

Crisi: Legnini, governo sostiene Sixty. Sua priorita' e' il lavoro

Crisi: Legnini, governo sostiene Sixty. Sua priorita' e' il lavoro

(ASCA) - Roma, 29 lug - ''Il Governo assicura il suo pieno sostegno al progetto di rilancio dello stabilimento Sixty se la nuova proprieta' garantira' impegni concreti per la realizzazione di nuovi investimenti e il graduale riassorbimento dei lavoratori della vecchia Sixty in concordato preventivo''. Lo ha affermato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'editoria, Giovanni Legnini, durante l'incontro che si e' tenuto questa mattina alla Prefettura di Chieti con i proprietari cinesi della nuova Sixty. Il Sottosegretario Legnini ha poi aggiunto che ''da parte nostra, continueremo ad essere vigili e monitoreremo l'andamento del rilancio dell'azienda, avendo sempre come priorita' il lavoro''.

com-brm/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Barcellona: droni, 5G e telefoni vintage al Mobile World Congress
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech