lunedì 05 dicembre | 00:19
pubblicato il 26/mag/2012 07:12

Crisi/ Lagarde: Monti è una rivoluzione, è segnale di speranza

Intervista al Guardian: "Cambia percezione, riporta la fiducia"

Crisi/ Lagarde: Monti è una rivoluzione, è segnale di speranza

Roma, 26 mag. (askanews) - "Ci sarà una via di uscita" dalla crisi. Ne è certa Christine Lagarde, direttore del Fondo monetario internazionale, che in un'intervista concessa al quotidiano britannico The Guardian elenca "un paio di messaggi positivi". "Il primo", afferma, è che "il protezionismo non sta tornando". "La seconda ragione per l'ottimismo è che, come diceva Robert Musil, 'l'uomo è capace di tutto, incluso il meglio'. Guardate -ha detto riferendosi all'Italia, pur senza citarla - come una situazione può essere rivoluzionata da un solo individuo, mandando via il signor Berlusconi e facendo arrivare il signor Monti: lui è perfettamente impegnato e non guarda al suo futuro politico perché non gli interessa. Fa il suo lavoro. Cambia la percezione e riporta la fiducia. Anche questo è un segnale di speranza", ha affermato Lagarde.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari