martedì 28 febbraio | 09:55
pubblicato il 08/mar/2013 10:20

Crisi: Giovannini (Istat), ripresa lenta. Disoccupazione scendera' nel 2014

Crisi: Giovannini (Istat), ripresa lenta. Disoccupazione scendera' nel 2014

(ASCA) - Roma, 8 mar - ''I dati ci dicono che siamo nel periodo piu' difficile della nostra Repubblica. Ci sara' una lenta ripresa, ma questo non aiutera', proprio perche' lenta, l'occupazione sul breve periodo. Ci sono segnali positivi in prospettiva, ma l'occupazione riprendera' in ritardo. La disoccupazione scendera' nel 2014 se non nel 2015. Tirare il fiato? Non a breve e l'incertezza politica non favorisce la spesa. L'incertezza blocca le decisioni, serve una chiarezza d'indirizzo su dove vogliamo andare. Il ciclo elettorale europeo non aiuta a sciogliere le certezze''. E' il quadro disegnato in diretta da Cernobbio ai microfoni di Tgcom24 da Enrico Giovannini, presidente Istat, in merito alle prospettive di crescita dell'Italia. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Barcellona: droni, 5G e telefoni vintage al Mobile World Congress
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech