giovedì 08 dicembre | 11:19
pubblicato il 11/mar/2014 13:32

Crisi: Gasparri,problemi italiani non risolti con qualche obolo in piu'

Crisi: Gasparri,problemi italiani non risolti con qualche obolo in piu'

(ASCA) - Roma, 11 mar 2014 - ''Scegliere tra il taglio dell'Irap e quello dell'Irpef e' un po' come chiedersi se sia meglio un uovo oggi o una gallina domani. Qualche euro in piu' in busta paga e' positivo. Ma da qui a ipotizzare un incremento dei consumi e' un azzardo, e comunque porterebbe benefici nel brevissimo tempo ma non cambierebbe nulla a livello strutturale''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri (FI), vicepresidente del Senato. ''Anche perche' - continua - il piccolo aumento di stipendio servira' a coprire la Tasi, il cui incremento dell'aliquota e' stato voluto dallo stesso governo. Servono scelte forti. E devono incidere sul lavoro. Renzi sta sbagliando strategia. Pensa di essere Tony Blair ma in realta' ricorda piu' il compianto Tony Ucci.

Esca per primo dalla palude nella quale lo ha cacciato qualche isolato sindacalista. Non e' con qualche obolo in busta paga che si risolvono i problemi degli italiani''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni