lunedì 27 febbraio | 17:58
pubblicato il 14/nov/2013 12:55

Crisi: Fugatti (Ln), Paese in recessione, Letta si trastulla su crescita

Crisi: Fugatti (Ln), Paese in recessione, Letta si trastulla su crescita

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''Anche oggi Enrico Letta viene smentito dall'Istat, che stima la variazione acquisita del Pil per il 2013 a -1,9% e non a -1,7 come aveva previsto il governo. Cosi', mentre il presidente del Consiglio si trastulla su un'improbabile crescita nel 2014, il 2013 si chiude in totale recessione e con il rischio di un avvio di deflazione''. Lo scrive in una nota il responsabile Economia e Sviluppo della Lega Nord, Maurizio Fugatti.

''Con questo livello di Pil e' difficile immaginare che il dato di crescita previsto per il 2014 possa essere confermato, con un conseguente rischio di tenuta del livello dei conti pubblici. E anche la tanto annunciata riduzione fiscale finira' nel cestino delle promesse non mantenute da questo governo'', conclude Fugatti.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech