mercoledì 22 febbraio | 21:41
pubblicato il 05/dic/2013 18:58

Crisi: Fugatti (LN), Italia a rischio poverta'? Letta parla di ripresa

Crisi: Fugatti (LN), Italia a rischio poverta'? Letta parla di ripresa

(ASCA) - Roma, 5 dic - ''Mentre i dati Eurostat ci dicono che un italiano su tre e' a rischio poverta', e che solo la Grecia e' messa peggio dell'Italia, Enrico Letta continua a parlare di una fantomatica inversione di tendenza''. Lo scrive in una nota il responsabile Economia e Sviluppo della Lega Nord, Maurizio Fugatti.

''Se l'Italia e' il secondo paese dove il rischio di poverta' ed esclusione sociale e' piu' alto, significa che le politiche economiche del governo stanno andando nella direzione sbagliata. Insistendo sulla strada dell'austerita' il governo non soltanto agisce contro i lavoratori e le imprese, ma incrementa le distanze economiche e sociali che si stanno manifestando nel Paese. Una vera inversione di tendenza si puo' realizzare soltanto con l'adozione di misure che stimolino la crescita e sostengano il lavoro e le imprese'', conclude Fugatti.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech