mercoledì 07 dicembre | 10:25
pubblicato il 14/gen/2014 15:35

Crisi: Fugatti (LN), debito record colpa direttive Ue su austerity

(ASCA) - Roma, 14 gen 2014 - ''I dati sull'aumento record del debito pubblico dimostrano il fallimento della politica economica del governo Letta sempre piu' succube delle direttive imposte dall'Europa''. Lo scrive in una nota il responsabile Economia e Sviluppo della Lega Nord, Maurizio Fugatti.

''Regole e accordi che non ci permettono di sforare dal 3 percento il rapporto deficit-pil, e che impongono sacrifici insostenibili alle nostre imprese e famiglie, ma che al tempo stesso ci obbligano a creare un debito pubblico di 50 miliardi dal 2010 per salvare le banche europee, anche quelle tedesche, e per aiutare gli altri paesi in difficolta'. In pratica i dettami sull'austerita' non possono essere trasgrediti per abbassare le tasse alle imprese, pero' non valgono nulla e si puo' creare nuovo debito pubblico per rispettare i trattati europei. Scelte paradossali che fanno parte di una struttura europea sempre piu' difficile da sostenere davanti all'opinione pubblica'', conclude Fugatti.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni