domenica 26 febbraio | 15:52
pubblicato il 07/ago/2012 20:10

Crisi/ Fini a Monti: 34 ricorsi a voto fiducia pongono problema

Bisognerà discuterne. Ma polemica tedesca strumentale

Crisi/ Fini a Monti: 34 ricorsi a voto fiducia pongono problema

Roma, 7 ago. (askanews) - "La polemica tedesca e anche di qualche esponente Italiano mi è parsa, francamente strumentale perché il Presidente Monti non ha voluto minimamente mettere in secondo piano il ruolo del Parlamento, ha soltanto ricordato che in questi tempi la tempestività delle decisioni comporta per gli esecutivi la necessità di esser 'flessibili', è la parola che ha usato Monti". Lo afferma il presidente della Camera, Gianfranco Fini, in una intervista al Tg2 che andrà in onda stasera. "Colgo l'occasione comunque - aggiunge la terza carica dello Stato - per far presente al Presidente del Consiglio, che del resto lo sa bene, che in 8 mesi, 34 ricorsi al voto di fiducia pongono oggettivamente un problema di cui bisognerà discutere esecutivo e vertici della Camera del Senato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech