sabato 03 dicembre | 13:13
pubblicato il 07/ago/2014 12:06

Crisi: Fedeli (Pd), agire subito su economia e lavoro

(ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - ''I dati negativi ci invitano a lavorare ancora di piu' e meglio sull'agenda degli interventi: riforme strutturali, decreto competitivita', sostegno a export e Made in Italy''. Lo ha affermato in una nota la vice presidente del Senato Valeria Fedeli (Pd) aggiungendo che ''solo sfruttando al massimo le opportunita' del semestre europeo, potremo creare un circolo virtuoso tra nuovi investimenti pubblici e privati. Ce la possiamo fare - ha aggiunto - perche' anche in Germania la politica del rigore comincia a dare segnali negativi, ragion per cui le negoziazioni con i partner europei sugli investimenti per lavoro e crescita, potrebbero avere minori attriti''.

Per Fedeli ''bisognera' puntare allo scorporo del cofinanziamento dei fondi europei dal Patto di stabilita', per poi agire su lavoro e burocrazia. Ricordiamoci sempre che le riforme in corso non sono una vetrina per le forze politiche, ma occorrono al Paese proprio per aggiornare i nostri strumenti di azione anche sull'economia reale''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari