venerdì 09 dicembre | 04:00
pubblicato il 27/ago/2014 09:45

Crisi: Fassino, spending review? Quotiamo partecipate in Borsa

(ASCA) - Roma, 27 ago 2014 - Permettere alle societa' partecipate pubbliche di quotarsi in Borsa. E' questa la ricetta suggerita dal sindaco di Torino e presidente dell'Anci, Piero Fassino per un'efficace azione di spending review. Lo spiega in una intervista a La Stampa.

''Solo cosi' le si costringera' a razionalizzarsi e a ristrutturarsi per presentarsi con i conti in ordine e, una volta quotate, attingere dal mercato quei capitali che servono per le loro attivita''' esordisce e spiega Fassino.

Che poi continua: ''In secondo luogo molte di queste societa' agiscono in regime di concessione. Leghiamo allora la possibilita' di allungare i tempi della concessione ad alcune condizioni, come quella di aprirsi a soci privati. Terzo creiamo incentivi, ad esempio un fondo per investimenti, a favore di chi si risana e si apre al mercato, alle fusioni tra le societa'. O creando vantaggi su patto di stabilita' o trasferimenti''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni