mercoledì 22 febbraio | 19:34
pubblicato il 31/gen/2013 11:22

Crisi: Eurispes, il 28,1% si e' rivolto a un 'compro oro'

(ASCA) - Roma, 31 gen - Tra i tanti segnali di affanno dei cittadini se ne evidenzia uno drammatico: nel corso dell'ultimo anno il 28,1% degli italiani si e' rivolto ad un ''compro oro'', con una vera e propria impennata rispetto all'8,5% registrato lo scorso anno. E' quanto emerge dal 'Rapporto Italia 2013' dell'Eurispes.

Sono meno numerosi coloro i quali ammettono di aver chiesto denaro in prestito a privati (non parenti o amici) non potendo accedere a prestiti bancari: 14,4% e, tuttavia, sono piu' che raddoppiati rispetto al 6,3% rilevato un anno fa. Si tratta di un segnale d'allarme poiche' in questa categoria si nascondono i casi di vera e propria usura.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech