sabato 03 dicembre | 08:01
pubblicato il 06/feb/2013 15:14

Crisi: D'Antoni, Pd per grande Piano investimenti e lavoro al Sud

Crisi: D'Antoni, Pd per grande Piano investimenti e lavoro al Sud

(ASCA) - Roma, 6 feb - ''E' al Sud che si giochera' la partita decisiva sullo sviluppo nazionale. Il prossimo governo deve lavorare a un grande piano per gli investimenti e il lavoro produttivo nel Mezzogiorno, che inverta la rotta rispetto al disastro antimeridionalista compiuto da Pdl e Lega''. Ad affermarlo e' Sergio D'Antoni, membro della segreteria nazionale del Pd, che ha illustrato i contenuti della piattaforma del partito sul Mezzogiorno, presentata oggi alla Camera dei Deputati. ''Come ha sottolineato oggi la Svimez insieme ad altre 20 associazioni meridionaliste,- aggiunge D'Antoni - puntare al riscatto e alla coesione delle zone sottoutilizzate significa adottare la migliore strategia per risollevare l'intero paese dalla recessione. Dal punto di vista delle politiche per il lavoro e' l'ora di realizzare un progetto organico che coinvolga non meno di 200mila giovani meridionali agendo contemporaneamente su tre livelli: stage retribuiti in aziende private, potenziamento dei crediti alle imprese che assumono a tempo indeterminato e fiscalita' di sviluppo per gli investimenti''. Continua l'esponente del Pd: ''Due gli impegni che assumiamo gia' da ora: il ripristino del credito d'imposta per gli investimenti produttivi e il potenziamento del credito d'imposta per l'occupazione attraverso l'assegnazione della dotazione resa disponibile dall'Europa a tal fine. Abbiamo a disposizione circa 8 miliardi in scadenza nel 2015. Indirizzarne almeno 2 sui capitoli dei crediti d'imposta per l'occupazione e gli investimenti, come si impegna a fare il Pd, determinerebbe un incremento del 4 per cento degli investimenti in macchinari al Sud e darebbe lavoro a non meno di 200mila giovani meridionali, con effetti immediati e virtuosi sui consumi e sulla crescita economica di tutto il paese''.

com-gar/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari