mercoledì 07 dicembre | 12:20
pubblicato il 14/lug/2014 11:25

Crisi: D'Alia (Udc), gravi dati Istat su poverta', pensare a ceto medio

(ASCA) - Roma, 14 lug 2014 - ''I gravi dati sulla poverta' elaborati dall'Istat sono la conseguenza di una crisi lunga e profonda che colpisce strati sociali impensabili fino a poco tempo fa. E' necessario, e il governo ha gia' iniziato a muoversi in questa direzione, disegnare una nuova politica dei redditi e dell'occupazione indirizzata a quel ceto medio e a quelle famiglie scivolate sotto la soglia di indigenza''.

Lo afferma in una nota il deputato e presidente dell'Udc, Gianpiero D'Alia.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni