giovedì 08 dicembre | 11:45
pubblicato il 21/nov/2013 15:46

Crisi: Cuperlo, non si incrocia ripresa tagliando pensioni

Crisi: Cuperlo, non si incrocia ripresa tagliando pensioni

(ASCA) - Roma, 21 nov - ''Esiste un dramma paese perche' migliaia di famiglie e milioni di persone non ce la fanno piu'. La ripresa non si vede e la disoccupazione cresce. Pensioni d'oro e d'argento vanno colpite. Ma non si incrocia una possibile ripresa tagliando le pensioni di 3000 euro lordi,come ho letto oggi in qualche intervista. Serve creare lavoro. Serve una svolta radicale delle politiche pubbliche.

L'austerita' uccide ogni speranza''. Lo scrive Gianni Cuperlo, candidato alla segreteria del Pd, sul suo profilo Facebook.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni