giovedì 23 febbraio | 16:17
pubblicato il 07/mag/2013 09:55

Crisi: Confcommercio, a marzo consumi scendono ai minimi dal 2000

Crisi: Confcommercio, a marzo consumi scendono ai minimi dal 2000

(ASCA) - Roma, 7 mag - L'indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) registra a marzo 2013 una diminuzione del 3,4% in termini tendenziali e una riduzione dello 0,1% rispetto a febbraio che, pur segnalando un'attenuazione della caduta della spesa reale, riporta i consumi ai livelli del 2000. Lo comunica una nota di Confcommercio.

Nel primo trimestre, l'ICC segnala, rispetto al primo trimestre del 2012, una flessione del 4,2%. ''La compressione dei livelli di spesa segue quella del reddito e dell'occupazione'', spiega Confcommercio.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech