domenica 11 dicembre | 05:30
pubblicato il 29/ago/2013 11:58

Crisi: Coldiretti, ritorno fiducia spinto da export e calo spread

Crisi: Coldiretti, ritorno fiducia spinto da export e calo spread

(ASCA) - Roma, 29 ago - Il ritorno della fiducia nelle imprese e' spinto soprattutto dalla crescita delle esportazioni che nell'agroalimentare raggiungera' il record storico di 34 miliardi nel 2013 con un aumento stimato del 7%. E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare i dati Istat sulla fiducia delle imprese che sale al top da un anno.

I risultati positivi nelle esportazioni - sottolinea la Coldiretti - compensano i dati ancora negativi nei consumi interni che hanno colpito come mai era accaduto prima anche l'alimentare con un taglio della spesa del 4% nel primo semestre dell'anno. A cambiare l'umore degli imprenditori - conclude la Coldiretti - e' stato pero' anche l'andamento dello spread che nel mese di agosto e' sceso a valori minimi da due anni con effetti positivi auspicabili sul costo del denaro e sugli investimenti.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina