lunedì 05 dicembre | 12:16
pubblicato il 27/set/2013 13:10

Crisi: Coldiretti, 'umore' imprese rischia con caro iva e spread

(ASCA) - Roma, 27 set - A far peggiorare l'umore degli imprenditori potrebbe essere ad ottobre l'aumento dell'aliquota Iva che rischia di deprimere ulteriormente i consumi con un effetto valanga sull'88 per cento della spesa che in Italia viaggia su strada, a causa dell'aumento dei carburanti. E' quanto afferma la Coldiretti che in riferimento ai dati Istat sulla fiducia delle imprese a settembre sottolinea che non spingono certo all'ottimismo le vendite sul mercato interno che al dettaglio sono scese a luglio al minimo dal 2001. A preoccupare - sottolinea la Coldiretti - e' anche l'andamento dello spread che con le turbolenze politiche ha ripreso ad aumentare dopo essere sceso a valori minimi da due anni con effetti positivi auspicabili sul costo del denaro e sugli investimenti.

Segnali positivi per le imprese - conclude la Coldiretti - vengono invece soprattutto dalla crescita delle esportazioni che nell'agroalimentare raggiungeranno il record storico di 34 miliardi nel 2013 se sara' mantenuto il trend di aumento del 7 per cento. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari