lunedì 16 gennaio | 16:09
pubblicato il 14/set/2013 15:48

Crisi: Capezzone, se accettiamo diktat silenziosi Ue altra recessione

Crisi: Capezzone, se accettiamo diktat silenziosi Ue altra recessione

(ASCA) - Roma, 14 set - ''Se accettiamo i diktat silenziosi (e, ad essere eufemistici, a-democratici) dell'Ue, l'unico risultato certo sara' il protrarsi di una recessione nella quale gia' ci dibattiamo da 8 trimestri. La spia del male italiano e' rappresentata dal crollo dei consumi e della domanda interna: l'unico modo per invertire la rotta e' uno choc fiscale positivo, che lasci piu' soldi alla famiglie, ai lavoratori e alle imprese, riattivando un circuito di fiducia''. Lo afferma Daniele Capezzone, presidente della commissione Finanze della Camera e Coordinatore dei dipartimenti del Pdl.

''A questo forte taglio di tasse deve accompagnarsi un altrettanto forte taglio di spese, senza alcun dubbio. Quello che pero' non possiamo permetterci e' subire una interpretazione rigida di parametri gia' di per se' rigidi e discutibili, senza alcuna attenzione al necessario rilancio e alle indispensabili politiche di alleggerimento fiscale'', conclude Capezzone.

com-ceg/vlm/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow