lunedì 23 gennaio | 06:08
pubblicato il 29/gen/2014 13:21

Crisi: Camusso, non possiamo permetterci di non avere un Governo

(ASCA) - Venezia, 29 gen 2014 - Per Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, il nostro Paese non puo' ''piu' permettersi di avere un Governo che non c'e'''.

Camusso lo ha detto incontrando i giornalisti a Mestre.

''Siamo di fronte al fatto che giorno per giorno si discute della sopravvivenza dell'apparato industriale del nostro Paese, dell'aumento della disoccupazione e non c'e' un luogo dove discutere e trovare soluzioni - ha proseguito Camusso -.

Abbiamo capito che si parla di un nuovo programma e forse di una nuova fiducia, la quinta se non sbaglio, ma intanto non ci sono soluzioni e le poche che vediamo sono cattive per i lavoratori''. Secondo la leader della Cgil, ''non servono singoli incontri che poi finiscono nel nulla, ma una vera cabina di regia che prenda in mano la situazione del manifatturiero e imposti delle soluzioni. Il resto sono chiacchiere o twitter, ma l'economica italiana non si sistema in 140 caratteri''. fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4