sabato 03 dicembre | 11:09
pubblicato il 13/ago/2011 19:30

Crisi/ Calderoli: per chi fa distinguo la porta è quella

"Avviso ai naviganti dentro e fuori la Lega"

Crisi/ Calderoli: per chi fa distinguo la porta è quella

Avio (Trento), 13 ago. (askanews) - Il ministro per la Semplificazione, Roberto Calderoli, avvisa "chi intende fare dei distinguo" sulla manovra economica. "Ho letto distinguo da parte di alcuni nella Lega, ma anche da parte di alcuni ministri. Avviso ai naviganti dentro e fuori la Lega, se non sono soddisfatti la porta per uscire è lì", ha detto Calderoli interpellato telefonicamente. Alla domanda se si riferisce a qualcuno in particolare, il ministro ha replicato: "Chi ha orecchie per intendere intende, non c'é bisogno di fare nomi e cognomi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari