martedì 06 dicembre | 15:45
pubblicato il 05/ago/2011 13:57

Crisi/ Borghezio: Processare i politici responsabili del debito

Applicare la legge padana 'chi sbaglia, paga'

Crisi/ Borghezio: Processare i politici responsabili del debito

Roma, 5 ago. (askanews) - "La proposta di legge presentata dal Governo ungherese di Viktor Orban, finalizzata a perseguire penalmente i politici responsabili dei debiti del suo Paese, è ottima e largamente condivisibile". Lo dichiara Mario Borghezio, eurodeputato della Lega sospeso dal partito in seguito alle polemiche nate da sue dichiarazioni sulla recente strage di Utoya in Norvegia. Sarebbe quindi tempo e luogo - prosegue Borghezio in una nota - di istituire ora anche da noi una procedura normativa, di natura straordinaria, atta ad accertare e debitamente sanzionare con la massima severità i politici italiani a cui sono da addebitare le scelte di splafonamento, via via sempre maggiore, del nostro debito pubblico, che oggi grava come un macigno sulle spalle di chi - italiano e/o padano - lavora e produce onestamente. Valga per tutti la legge giusta e severa (non a caso padana) del 'chi sbaglia, paga'!"

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni