domenica 26 febbraio | 23:53
pubblicato il 10/ott/2011 19:30

Crisi/ 'Draghi ribelli' a Napolitano: Presidente,non segua la Bce

Mercoledì sit in a Bankitalia e lettera pubblica a capo Stato

Crisi/ 'Draghi ribelli' a Napolitano: Presidente,non segua la Bce

Roma, 10 ott. (askanews) - La crisi economica che sta investendo le economie occidentali e in particolare l'eurozona non si risolve con le politiche di austerity dettate dalla Bce. Invece del pareggio di bilancio da inserire nella Costituzione, bisognerebbe parlare di "welfare universale e reddito di cittadinanza". E ancora: non si esce dalla crisi "togliendo i diritti a chi li aveva conquistati, i genitori", bensì "riconoscendo diritti a chi non li ha, i figli, e per far questo ci vogliono risorse, altrimenti le parole girano a vuoto". E' questo il senso della lettera pubblica che mercoledì prossimo i movimenti facenti capo alla neonata sigla 'Draghi ribelli' vorrebbero recapitare al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione della sua visita mercoledì in Bankitalia per la conferenza sul tema 'L'Italia e l'economia globale. 1861-2011'. "Con troppa solerzia, caro presidente, l'abbiamo vista affidarsi alle letterine di Trichet e Draghi", scrivono nella missiva facendo riferimento alle "lettere private" arrivate quest'estate al governo italiano dalla Bce. Il messaggio per il capo dello Stato è che la crisi devono pagarla "coloro che l'hanno prodotta", principio basilare per qualsiasi aspirazione a costruire una "terza Repubblica" dopo quella 'berlusconiana'. Come? La ricetta suggerita è: "tassazione delle rendite finanziarie, delle transazioni, dei patrimoni mobiliari e immobiliari". La lettera insomma è un invito a "riflettere" e - insieme - l'annuncio che lo spirito delle mobilitazioni internazionali - dagli 'indignados' spagnoli alle migliaia che occupano le strade vicine a Wall Street a New York - è arrivato anche in Italia. E quella che comincia oggi sarà una settimana cruciale. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech