martedì 28 febbraio | 00:32
pubblicato il 15/ott/2013 21:10

Criminalita': redatto protocollo istitutivo Osservatorio Furti Rame

(ASCA) - Roma, 15 ott -Il fenomeno dei furti di rame crea particolare disagio perche' non di rado provoca l'interruzione di servizi pubblici essenziali con ripercussioni di natura economica e sociale di particolare rilievo e possibili implicazioni di ordine e sicurezza pubblica.

In tale quadro - informa una nota - la Direzione Centrale della Polizia Criminale ha promosso e redatto il protocollo istitutivo dell'Osservatorio Nazionale sui furti di Rame, presieduto dal Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza - Direttore Centrale della Polizia Criminale - Prefetto Francesco Cirillo, che si propone di favorire le migliori sinergie tra Forze di Polizia ( Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri,Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato), Agenzia delle dogane e le societa' e aziende maggiormente esposte al fenomeno dei furti ( Ferrovie dello Stato Telecom Italia, Enel e Anie ).

In tale ambito si colloca la pubblicazione della pagina web dell'Osservatorio Nazionale posta, nell'''area sicurezza'' del sito del Ministero dell'Interno, destinata a fornire una descrizione del fenomeno criminale dei furti di rame ed evidenziare le motivazioni alla base dell'istituzione dell'Osservatorio, la sua composizione e i suoi compiti, tutto a portata di click.

La sezione dedicata all'Osservatorio permettera' quindi di approfondire il tema, con focus su origine, motivazioni e, soprattutto, conseguenze economiche e sociali per la collettivita' e per le aziende. Numerosi i link a contenuti informativi nonche' alle pagine sul tema elaborate dai soggetti piu' interessati dal fenomeno: le Forze dell'Ordine impegnate nella lotta ai ladri dell'oro rosso; lei aziende come Enel, FS Italiane, Telecom Italia; l'Agenzia delle Dogane e la Federazione ANIE (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche).

L'Osservatorio Nazionale sui Furti di Rame, nato nel febbraio 2012, ha il compito di elaborare strategie per la prevenzione e il contrasto dei furti di materiale in rame. Coordina i diversi soggetti coinvolti, soprattutto nelle zone piu' colpite dal fenomeno, ed e' promotore di una proposta normativa con la quale il Legislatore introdurra' pene piu' severe per i furti di rame.

com-mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech