giovedì 08 dicembre | 15:15
pubblicato il 06/mar/2015 16:08

Crescita Pil, Landini: va bene ma ricordiamo da dove partivamo

Dal 2008-2009 abbiamo perso più di un milione di posti di lavoro

Crescita Pil, Landini: va bene ma ricordiamo da dove partivamo

Genova (askanews) - "Se mi dicono che quest'anno il Pil cresce dello 0,1 o dello 0,2% io dico benissimo ma, siccome abbiamo perso il 25%, l'altro 24% quando lo recuperiamo? Il problema è essere onesti sul punto da cui partiamo". Lo ha detto

il segretario della Fiom, Maurizio Landini, commentando le previsioni di crescita della Bce.

"Dal 2008-2009 ad oggi - ha sottolineato Landini - abbiamo perso in Italia più di un milione di posti di lavoro, abbiamo chiuso il 2014 con un miliardo di ore di cassa integrazione e nel paese ci sono quattro milioni di disoccupati e quattro milioni di persone che non cercano neanche un lavoro. Questo è il punto da cui partiamo".

Secondo il leader della Fiom, "c'è la necessità di rilanciare una politica di investimenti e di cambiare una serie di accordi europei folli che hanno portato il pareggio di bilancio e vincoli che stanno ammazzando l'Italia e l'Europa. Per noi rimettere al centro il lavoro - ha concluso Landini - vuol dire avere un'altra idea di giustizia sociale e di politica industriale ed economica".

Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni