martedì 06 dicembre | 16:05
pubblicato il 26/mag/2014 18:36

Cremona: Galimberti (centrosinistra) in vantaggio al 46% (20 sez. su 74)

(ASCA) - Milano, 26 mag 2014 - Netto vantaggio a Cremona per il centrosinistra che tuttavia non riesce a superare il tetto del 50% dei consensi. Con 20 sezioni scrutinate su 74, Gianluca Galimberti (sostenuto da Pd, Sinistra per Cremona, Centro democratico e alcune liste civiche) e' al 46,14%, 13 punti percentuali davanti al sindaco uscente, Oreste Perri (in corsa per FI, Ncd, Fratelli d'Italia e alcune liste civiche), fermo al 33,16%, complice anche la scelta della Lega Nord di correre da sola con Alessandro Zagni, all'8,41% dei consensi. Male la candidata grillina, Maria Lucia Manfredi, al 5,95%. Intorno all'1% tutti gli altri 7 candidati. fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni