domenica 11 dicembre | 00:04
pubblicato il 02/mar/2015 15:01

Cremlino: dopo Renzi-Putin no domande, su richiesta Italia

A centro colloqui questioni fondamentali cooperazione italo-russa

Cremlino: dopo Renzi-Putin no domande, su richiesta Italia

Mosca, 2 mar. (askanews) - Per Vladimir Putin e Matteo Renzi a Mosca il 5 marzo un faccia a faccia, poi un pranzo di lavoro allargato e a seguire le dichiarazioni dei leader davanti alla stampa, ma la "parte italiana ha chiesto che non ci siano domande dai giornalisti". Lo ha detto l'assistente presidenziale russo Yury Ushakov, citato dall'agenzia di stampa russa Interfax.

Tra i temi in discussione il Cremlino annovera, l'Ucraina, la Siria, la Libia, la lotta all'Isis. "Si prevede che la riunione affronterà tutte le questioni fondamentali della cooperazione italo-russa, così come problemi di attualità internazionale. E su questo, naturalmente, si concentrerà sulla crisi in Ucraina, e gli italiani si aspettano che ci sarà un ampio scambio di vedute sulla questione libica e anche, naturalmente, sulla situazione in Medio Oriente, e il conflitto siriano", ha detto l'aiutante presidenziale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina