sabato 03 dicembre | 15:06
pubblicato il 09/set/2014 17:21

Costa: strano Anm critichi governo proprio dopo taglio ferie

Ingenerose e del tutte contraddittorie (ASCA) - Roma, 9 set 2014 - "I toni usati dall'ANM nei confronti del governo hanno subi'to una strana progressione proprio in occasione del provvedimento che riduce le ferie dei magistrati.

Convinzioni o convenienze? Quelle rivolte all'azione del Governo sono critiche ingenerose, del tutto contradditorie con il dialogo tra esecutivo e ANM sviluppatosi sino ad oggi e mai interrotto".

E' quanto afferma il Viceministro della Giustizia Enrico Costa, in merito alla nota con cui oggi l'Associazione Nazionale Magistrati ha duramente criticato alcune misure adottate dal governo nel consiglio dei Ministri dello scorso 29 agosto in tema di riforma della Giustizia.

Pol/Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari