martedì 24 gennaio | 16:03
pubblicato il 16/set/2013 10:56

Costa Concordia: Realacci, costi e danni a carico compagnia

Costa Concordia: Realacci, costi e danni a carico compagnia

(ASCA) - Roma, 16 set - ''Importante che, come assicurato dal prefetto Franco Gabrielli, la collaborazione con la Costa Concordia abbia assicurato che i 600 milioni di euro necessari al recupero e alla rimozione in sicurezza del relitto della Concordia siano totalmente a carico della compagnia''. Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, in collegamento da Uno Mattina commentando l'inizio delle operazioni di raddrizzamento della Costa Concordia.

''E' chiaro che, come sottolineato anche dal ministro Orlando - continua Realacci - si aprira' anche la questione del danno ambientale e dei costi necessari al ripristino dello straordinario ecosistema del Giglio e che anche questi debbano essere a carico della compagnia e non dei cittadini.

Il recupero e la rimozione della Costa Concordia e' un'operazione senza precedenti, da far tremare le vene e i polsi, ma puo' essere anche un'occasione di riscatto per il Paese che ha gli occhi del mondo puntati addosso''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4