venerdì 09 dicembre | 10:46
pubblicato il 17/ott/2012 05:10

Corruzione/Senato riprende oggi, Governo potrebbe porre fiducia

Si tratta su toghe fuori ruolo, in campo Patroni Griffi

Corruzione/Senato riprende oggi, Governo potrebbe porre fiducia

Roma, 17 ott. (askanews) - L'aula del Senato ha chiuso la seduta ieri sul ddl anticorruzione con dieci minuti di anticipo sul previsto: stamattina alle 9.30 l'esame del provvedimento riprenderà quindi dalla coda della discussione generale. Mancano due interventi per la conclusione della discussione generale, poi si passerà alle repliche dei relatori e del Governo. Resta aperta la questione dei tre possibili voti di fiducia sulle modifiche introdotte dal ministro della Giustizia Paola Severino nel corso del dibattito in commissione: sui magistrati fuori ruolo e sui nuovi reati del traffico di influenze e della corruzione fra privati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina