venerdì 09 dicembre | 20:51
pubblicato il 16/feb/2013 11:48

Corruzione:Cicchitto, dietro a Pm americani e tedeschi a favore di Monti

Corruzione:Cicchitto, dietro a Pm americani e tedeschi a favore di Monti

(ASCA) - Roma, 16 feb - Cicchitto, partiamo da Monti. ''Monti contava sulla frana del Pdl, invece e' riemerso il bipolarismo. Un illuso. Ora vive come un incubo il recupero di Berlusconi. E come certi anziani signori quando s'infilano in una rissa, ha perso la trebisonda''.

Lo afferma Fabrizio Cicchitto, presidente dei deputati Pdl, intervistato dal Messaggero e rispondendo alla domanda su come si sente il Pdl e il suo leader nei panni di provinciali, ridicoli e persino cialtroni.

Lei pero' sostiene che il recupero di Berlusconi fa paura anche ad ai magistrati. Conferma? ''Fino a poco tempo fa -ha detto Cicchitto- e' stata una campagna elettorale durissima, ma incentrata sul merito. Berlusconi parlava di tasse, di Imu, di politiche deflattive. Da sinistra criticavano Monti per certe scelte. Poi e' esploso il caso del Monte dei Paschi. Ora, a me interessano poco le ricadute giudiziarie, se questo o quel manager ha fatto ruberie, quanto le ricadute politiche: s'e' dimostrato che a Siena esiste un sistema di potere nell'ambito del mondo ex comunista. Non c'e' solo l'acquisto a prezzi spropositati dell'Antonveneta, ma prima della Banca del Salento cara a D'Alema e della Banca Agricola Mantovana di Colaninno, Gnutti, Fiorani e Consorte''.

Ma l'inchiesta di Siena non danneggia semmai l'immagine della sinistra? Che cosa c'entra il ''soccorso rosso'' dei magistrati? ''Casuale o no -sostiene Cicchitto-, e' dall'esplodere dello scandalo Mps che parte una deriva a colpire l'altra parte. Cito alla rinfusa: sentenza Fitto a tappe forzate, arresti Finmeccanica che pendevano da dicembre, accelerazione sospetta su Formigoni, ora pure l'arresto di Angelo Rizzoli con coinvolgimento della moglie Melania quando erano mesi che si parlava di difficolta' finanziarie... Il dubbio e' che tutta questa raffica di provvedimenti serva a bilanciare quell'altra cosa li'''. Ma davvero pensa che ci sia una cabina di regia che muove i giudici di mezza Italia? ''Forse una regia non c'e'.

Pero', caso strano -afferma Cicchitto-, proprio quando si parla di rimonta di Berlusconi, a sette procure viene la stessa idea lo stesso giorno. Io penso che, consapevolmente o inconsapevolmente, qualcuno voglia tirare la volata a Ingroia. Alla fine aiuteranno Grillo, ma e' il classico caso di eterogenesi dei fini''. E' corretto parlare di nuova Tangentopoli? ''Assolutamente no. Nella Prima Repubblica il termine Tangentopoli esprimeva un sistema organico e codificato di rapporti tra le grandi imprese, pubbliche e private, e i partiti. Tutte le imprese, tutti i partiti. Poi venne Maastricht e il sistema salto'. Ma che ci sia stato un uso politico della giustizia e' dimostrato che furono colpiti solo alcuni partiti e solo alcune imprese. Fu annichilita la destra democristiana, per dire, e non la sinistra democristiana. Oggi non c'e' piu' alcun sistema, ma solo una corruzione parcellizzata e privatizzata. Il che non vuol dire che sia buona. No, e' pessima. E' persino peggio della corruzione di prima, che almeno era ''nobilitata'' dal sostegno funzionale al sostegno dei partiti in quanto tali nel loro complesso''.

Lei e altri sostenete che dietro Tangentopoli ci fosse una manina straniera a tirar fuori gli scheletri dagli armadi.

Vede qualcosa del genere anche oggi? ''E perche', non e' sotto gli occhi -dice Cicchitto- quanto americani e tedeschi si muovono a favore di Monti? Non c'e' stato un pressing su Berlusconi? Chi puo' dire che cosa accade nel retrobottega? Le prove nessuno ce le ha. Aspettiamo 15 anni e vedremo''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina