sabato 10 dicembre | 14:07
pubblicato il 16/feb/2013 13:43

Corruzione: Casini, oggi partiti subalterni a potentati finanziari

Corruzione: Casini, oggi partiti subalterni a potentati finanziari

(ASCA) - Roma, 16 feb - Nuova Tangentopoli e le monetine contro Mussari ''mi hanno ricordato le monetine lanciate contro Craxi, non mi sono mai piaciute le monetine lanciate contro le persone perche', anche nei momenti difficili e drammatici, va mantenuta una certa sobrieta', e' una questione di rispetto delle persone. Credo che la cosa sia stata un po' enfatizzata perche' poi ho visto le immagini e non c'e' niente a che vedere con le immagini del passato di vent'anni fa''. Lo ha detto il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini ospite di ''Checkpoint'', la rubrica di Tgcom24.

''Secondo me in Tangentopoli, tutto sommato, i partiti avevano un qualche ruolo di protagonismo oggi -dice Casini- sono subalterni, purtroppo, ai potentati finanziari ed economici. Possono essere qualcosa di arredamento ma la sostanza e i giochi della finanza e dell'economia non li fanno i partiti. Non so neanche chi li fa, in passato si parlava di poteri forti oggi i poteri forti mi sembrano molto deboli. In questo momento di degrado generale c'e' gente senza scrupoli pronta a colpire. Va distinto cosa e' mala gestione e cosa c'e' di mal'affare e di sistema che ha complicizzato partiti o forze politiche. I magistrati dovranno appurarlo senza guardare in faccia nessuno, periamo che le indagini siano rapide perche' in alcuni casi coinvolgono aziende importanti per il Paese. Su Berlusconi e le parole sulle 'tangenti fisiologiche' di Finmeccanica per Casini ''la frase e' stata anche smentita il giorno dopo, lui dice tutto e il contrario di tutto, in questa campagna elettorale sta dando il meglio di se'. Parla di condono tombale che e' pura irresponsabilita'. Se vogliamo abbattere la pressione fiscale c'e' una premessa: la lotta contro l'evasione fiscale dia allo stato quello che e' necessario. Parlare di condono tombale e' atto di autolesionismo. La restituzione dell'imu e' una modalita' assolutamente impossibile ma non gli sto piu' dietro, puo' dire quello che vuole, gli italiani lo conoscono, chi lo vuol votare lo votera' ma credo sara' non piu' la maggioranza del passato''.

Reintrodurre l'immunita' parlamentare? ''Ci sono garanzie che sono piu' che sufficienti. Se si pensa che l'immunita' parlamentare debba coincidere con la sospensione dei processi per chi ha una carica pubblica e' sbagliato. Vanno garantite guarentigie di carattere istituzionali -afferma Casini-, che ci sono, ma nessuno e' al di sopra della legge. Non c'e' bisogno di cambiare le regole, piuttosto andava fatta prima la legge anticorruzione. Le tangenti vanno biasimate con leggi apposite''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina