sabato 03 dicembre | 04:12
pubblicato il 07/giu/2012 20:15

Corruzione/ Camera, nuovo rinvio. Governo parla di fiducia

Ok stretta toghe fuori ruolo.Maxiemendamento sarà su norme penali

Corruzione/ Camera, nuovo rinvio. Governo parla di fiducia

Roma, 7 giu. (askanews) - Sarà una fiducia "con qualche assenza" nel Pdl, "ma come fai a non votarla?", si chiede un parlamentare azzurro a proposito dell'intenzione del Governo, preannunciata oggi ai capigruppo della Camera dal ministro Piero Giarda, di chiedere appunto un voto di fiducia sulle norme penali del ddl anticorruzione. Il testo che il ministro della Giustizia Paola Severino ha approntato per il maxiemendamento dovrebbe intervenire sull'articolo 10 (delega al Governo per stabilire l'incandidabilità dei condannati) e sulle norme penali dell'articolo 13 e seguenti, anche se sull'articolo 10 potrebbe non essere necessario: si cerca ancora una mediazione, alla quale si è andati vicini stamattina nel comitato ristretto delle commissioni Affari costituzionali e Giustizia della Camera; ma il Pd chiede ancora, a differenza di Pdl e Udc, il veto alla candidatura di chi è condannato per reati di mafia e corruzione anche se solo in primo grado. Un divieto incostituzionale, secondo il deputato Pdl Manlio Contento, che ha chiesto una verifica sull'ammissibilità di un voto su questo tipo di norma. Sta di fatto che oggi il Governo ha dovuto fare i conti con un nuovo rinvio (a martedì) per l'esame nell'aula della Camera di un ddl che lo stesso premier Mario Monti ha sempre detto di considerare fondamentale nel processo di risanamento del Paese. E il rinvio è arrivato dopo che la guardasigilli ha incassato il no dei gruppi alle modifiche richieste sull'articolo 12, che dopo l'approvazione in commissione dell'emendamento Giachetti (Pd) introduce severe limitazioni agli incarichi fuori ruolo dei magistrati che affollano gli uffici di ministeri e authority. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari