giovedì 23 febbraio | 13:07
pubblicato il 02/lug/2013 14:56

Copasir: con Massolo parlato di Datagate e crisi internazionale

(ASCA) - Roma, 2 lug - E' stato il tema del cosiddetto Datagate, ma anche tematiche quali ''la situazione relativa ai principali teatri di crisi internazionali'' ad essere al centro stamane dell'audizione presso il comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir) del direttore generale del dipartimento delle informazione per la sicurezza (Dis), ambasciatore Giampiero Massolo. A chiarirlo e' un comunicato dello stesso Copasir diffuso al termine dell'odierna seduta del comitato parlamentare.

Massolo ha anche riferito sullo stato di attuazione della riforma dei servizi di informazione e sicurezza, sui metodi di reclutamento del personale dei servizi stessi e si e' soffermato anche sulla cosiddetta minaccia cibernetica, con particolare riferimento poprio al cosiddetto Datagate.

Lo stesso Massolo, riferisce sempre la nota del Copasir, ha dato la propria disponibilita' a incontrare nuovamente il comitato entro 15 giorni per riferire sugli eventuali sviluppi del caso. Il comitato avviera', inoltre, i contatti per incontri con organismi dell'Unione europea. gc/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech