lunedì 05 dicembre | 06:21
pubblicato il 04/lug/2014 14:46

Conti pubblici: Serracchiani, risanamento per agganciare riprese

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''Il calo della pressione fiscale e del rapporto fra indebitamento netto e pil sono segnali importante che ci danno fiducia''. Lo afferma la vicesegretaria nazionale del Partito Democratico Debora Serracchiani commentando i dati economici sul primo trimestre 2014, diffusi oggi dall'Istat. ''Il risanamento dei conti pubblici che abbiamo condotto con un'attenta valutazione delle spese - continua - e' una strada corretta e virtuosa se vogliamo mettere il Paese nelle condizioni di agganciare la ripresa, che durante l'anno arrivera' nell'Eurozona. La stagnazione del potere d'acquisto delle famiglie - aggiunge Serracchiani - conferma che sono state molto opportune le scelte del Governo Renzi sul decreto Irpef, finalizzate proprio a rilanciare consumi e potere d'acquisto che in questi anni - conclude - di crisi economica hanno visto una contrazione senza precedenti''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari