mercoledì 07 dicembre | 14:07
pubblicato il 05/nov/2013 19:41

Conti pubblici: Roma-Bruxelles, due lingue diverse deficit e debito 2014

(ASCA) - Roma, 5 nov - Non coincidono con i dati forniti oggi da Bruxelles le previsioni in tema di deficit e debito fatte dal governo italiano per il 2014 e il 2015. Nella nota di variazione di settembre al Documento di economia e finanza il Mef prevedeva per il prossimo anno un rapporto debito-Pil al 133,2%, che sarebbe poi tornato a scendere al 130,5% nel 2015. La Commissione europea, invece, con le stime pubblicate oggi, prevede per il nostro Paese un nuovo record del debito pubblico italiano che dovrebbe toccare quota 134% nel 2014.

Anche per il 2015 i dati sono discordanti: Bruxelles parla del 133,1%, quasi tre punti percentuali in piu' rispetto alle previsioni del governo. Non coincidono nemmeno le previsioni per il rapporto deficit/Pil: la nota di variazione al Def stima un 2,5% per il 2014 contro il 2,7% della Commissione europea. Per il tesoro si dovrebbe poi arrivare allo 0,1% nel 2017, operazione che difficilmente riesce a coincidere con i dati di Bruxelles, dove e' stato invece previsto per il 2015 che il rapporto deficit Pil si attestera' al 2,5%. Nessuno scostamento invece tra i dati sulla disoccupazione: salira' al 12,4% nel 2014. sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni