mercoledì 25 gennaio | 03:21
pubblicato il 02/apr/2014 14:08

Conti pubblici: Napolitano a Brunetta, vigilero' su rispetto regole

(ASCA) - Roma, 2 apr 2014 - Il Capo dello Stato ''non manchera' di vigilare sul rispetto delle regole che disciplinano gli equilibri di bilancio e dei vincoli derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea da un lato e agli organismi internazionali preposti a garantire l'equilibrio dei mercati dall'altro''. E' quanto si legge nella lettera a firma del segretario generale della presidente della Repubblica, Donato Marra, inviata al capogruppo alla camera di Forza Italia, il quale lunedi' 31 marzo aveva inviato delle lettere al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, una delle quali era relativa allo stato della finanza pubblica italiana. Il testo della lettera di Marra e' stato reso pubblico dall'ufficio stampa dello stesso Brunetta, il quale precisa che in una delle lettere ''si esprimevano preoccupazioni circa le indiscrezioni sul possibile sgravio fiscale di 80 euro mensili per i lavoratori dipendenti con reddito piu' basso e per le fantasiose formule di copertura, che lasciavano intravvedere il rischio di una manovra elettoralistica in deficit''. ''Onorevole Presidente - inizia il testo della lettera di Marra -, desidero comunicarle che le lettere da lei inviate il 31 marzo scorso al Presidente della Repubblica sono state da lui lette e immediatamente assegnate agli uffici competenti allo scopo di fornire una tempestiva e puntuale risposta a tutte le questioni da lei sollevate. Il Capo dello Stato mi ha peraltro incaricato di rispondere all'appello piu' generale da lei rivoltogli per ''porre termine alle indiscrezioni che circolano intorno ad una materia sensibile e delicata quale la finanza pubblica italiana' in seguito ad annunci del Governo che presentano a suo avviso i ''caratteri di una manovra puramente elettoralistica', arrestando ''una deriva che rischia di recare un grave pregiudizio al nostro paese'''. Quindi prosegue: ''Al riguardo il Presidente Napolitano desidera rassicurarla che non manchera' di vigilare sul rispetto delle regole che disciplinano gli equilibri di bilancio e dei vincoli derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea da un lato e agli organismi internazionali preposti a garantire l'equilibrio dei mercati dall'altro, allorche' sara' posto di fronte a provvedimenti formali approvati dalle Camere o adottati dal Governo, non potendo ovviamente intervenire rispetto a indiscrezioni o a meri, generici preannunci di intenzioni. Il Presidente avra' comunque, nei prossimi giorni, occasione di intrattenersi sul tema con il ministro dell'Economia e delle Finanze''. ''Ringrazio il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano - dichiara Brunetta nel comunicato- per la cortese e solerte risposta, che affronta nel merito alcuni dei problemi da me sollevati. A questo punto per il governo Renzi, il problema piu' che politico diventa istituzionale.

E' in gioco l'articolo 81 della Costituzione, il rispetto della legge di contabilita' e finanza pubblica n. 196 del 31 dicembre 2009, della legge costituzionale n. 1 del 20 aprile 2012, che ha introdotto nella Costituzione italiana i principi del pareggio di bilancio, e della legge cosiddetta ''rafforzata' n. 243 del 24 dicembre 2012, nonche' il rispetto dei trattati internazionali fiscal compact, six pack e two pack. Ce n'e' abbastanza per essere preoccupati''.

com-sgr/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4