giovedì 19 gennaio | 20:11
pubblicato il 27/mag/2013 13:54

Conti pubblici: Gasparri, bene fine procedura ma cambiare agenda Ue

Conti pubblici: Gasparri, bene fine procedura ma cambiare agenda Ue

(ASCA) - Roma, 27 mag - ''E' una notizia certamente positiva l'uscita del nostro paese dalla procedura di deficit eccessivo. Se sara' confermata, bisognera' approfondire la quantita' di risorse che si potranno utilizzare e soprattutto la tempistica, giacche' si parla di una proiezione sul 2014.

Tuttavia si possono realizzare da subito dei piani per incentivare l'occupazione e realizzare infrastrutture. Resta poi il fatto che l'Unione europea deve correggere la propria agenda. Quella applicata in questi anni ha portato recessione e un'economia stagnante in quasi tutto il continente. Non dobbiamo quindi limitarci a una valutazione positiva su questo giudizio riguardante l'Italia. Dobbiamo utilizzare questa fase di governo di servizio per contribuire a un'agenda diversa. L'agenda Merkel ha sbagliato''. Lo dichiara il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri. com-ceg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale