lunedì 23 gennaio | 12:13
pubblicato il 05/mag/2014 14:38

Conti pubblici: Brunetta, valutazioni Ue non buone

(ASCA) - Roma, 5 mag 2014 - ''Restano ancora 4 settimane prima del verdetto finale della Commissione europea sull'Italia, ma, checche' ne dicano Renzi e Padoan, le premesse non sono per niente buone. Continueranno a nasconderci la verita' fino al 25 maggio, per comprare il tempo necessario a vincere le elezioni europee, ma l'imbroglio si sta preparando a venire drammaticamente a galla. Oggi ne abbiamo avuto la prima avvisaglia''. Lo scrive in una nota il capogruppo di FI, Renato Brunetta.

''Con una certa dose di fair play - sostiene Brunetta - , intimorita dal rischio di affermazione elettorale dei movimenti populisti nel prossimo Parlamento europeo, la Commissione rinvia al 2 giugno ogni valutazione sui conti pubblici italiani. Ma, anche senza commento, i numeri contenuti nell'outlook pubblicato oggi lasciano intuire gia' molto''.

Quindi l'ex-ministro prosegue: ''La Commissione europea, infatti, rivede in peggio le stime sul deficit strutturale dell'Italia, da -0,6% a -0,8% nel 2014. E, quel che e' grave, la situazione non migliora nel 2015: -0,7% contro il -0,1% contenuto nel Def del governo. Questo significa che l'Italia non solo non realizzera' il pareggio di bilancio nel 2015, ma neanche rispetta il percorso di rientro dal deficit eccessivo dello 0,5% annuo previsto dal Fiscal compact''. ''Disallineamento delle stime tra Commissione europea e governo italiano emerge anche dai numeri sul Pil, previsto a +0,6% dall'Ue contro il +0,8% del Def - aggiunge - .

Significativo il fatto che le previsioni della Commissione siano rimaste invariate rispetto all'ultimo outlook di febbraio, a dimostrazione dell'impatto nullo delle misure del governo Renzi sulla crescita. Anche i dati sulla disoccupazione, infine, smentiscono il presidente del Consiglio, che aveva dichiarato di puntare a portarla sotto il 10% entro il 2018. Al contrario, il trend continua a essere in crescita e registra sempre nuovi record (12,8% nel 2014)''. com-sgr/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4