domenica 04 dicembre | 03:29
pubblicato il 08/ott/2014 12:38

Consulta, Sisto: mio nome piace, ma non bado a gossip. Vediamo

"Ammesso sia un problema valuteremo al momento"

Consulta, Sisto: mio nome piace, ma non bado a gossip. Vediamo

Roma, (askanews) - "Il mio nome piace e non solo per la Consulta" ma al momento si tratta solo di "gossip" o di "voci di palazzo": quando ci sarà una candidatura concreta si valuterà il problema, "ammesso che sia un problema". Francesco Paolo Sisto, presidente della commissione Affari costituzionali alla Camera, dribbla le domande sulla sua disponibilità a diventare uno dei due giudici costituzionali che il Parlamento, dopo diciassette fumate nere, deve ancora eleggere. Al momento il parlamentare azzurro ribadisce di essere concentrato sul "proprio dovere" e sul suo "adempimento", poi si vedrà.

Gli articoli più letti
Spettacolo
Ordine di Malta: Antonio Polese non era un cavaliere di Malta
Incidenti lavoro
Operaio di 23 anni muore a Torino in azienda di panettoni
Castro
Cuba, oggi le ceneri di Fidel Castro arrivano a Santiago
Siria
Siria, esercito di Assad conquista un altro quartiere di Aleppo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari