mercoledì 07 dicembre | 12:31
pubblicato il 27/feb/2014 13:59

Consulta: Silvestri, solo confusione controllo preventivo leggi

Consulta: Silvestri, solo confusione controllo preventivo leggi

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - ''Se ci fosse questo controllo preventivo la Corte si troverebbe a ridosso del Parlamento, dovrebbe esprimere giudizi su tutte, o su alcune categorie, di leggi, e se esprimesse giudizio positivo si direbbe che e' la ruota di scorta del governo e della maggioranza, se negativo, che da' una mano all'opposizione. Immaginare che ci sia un organo che metta un timbro di legittimita' su una legge, secondo me porterebbe ad un aumento della confusione''. Lo afferma il presidente della Corte Costituzionale, Gaetano Silvestri, parlando con i giornalisti sull'ipotesi di introdurre un controllo preventivo delle leggi, da parte della Consulta, prima che entrino in vigore.

Certo, aggiunge, ''io sono molto perplesso, ma se il legislatore lo vuole introdurre, chiaramente lo puo' fare''.

fdv/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni