domenica 26 febbraio | 09:18
pubblicato il 03/nov/2014 14:51

Consulta, Sandulli: candidatura onore ma ritiro mia disponibilità

"Nel contesto che si è venuto a creare opportuno non accettare"

Consulta, Sandulli: candidatura onore ma ritiro mia disponibilità

Roma, 3 nov. (askanews) - La professoressa Alessandra Sandulli, ordinario di Diritto amministrativo all'Università Roma Tre, ritira la sua disponibilità a essere candidata alla Consulta.

"Considero un onore - spiega in una dichiarazione - essere stata indicata per il prestigioso incarico di giudice della Corte Costituzionale", afferma Sandulli, "un segno importante in una vita dedicata alla legge e alla giustizia, nel solco dell'eredità di mio padre e della mia tradizione familiare".

"Tuttavia, nel contesto che si è venuto a creare, con l'animo sereno dello studioso che ha sempre manifestato le proprie opinioni in piena indipendenza, ritengo opportuno - conclude - non accettare la candidatura propostami".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech