domenica 22 gennaio | 06:47
pubblicato il 12/set/2013 17:21

Consulta: Crosetto, Amato scelta alto livello ma Napolitano ha sbagliato

Consulta: Crosetto, Amato scelta alto livello ma Napolitano ha sbagliato

(ASCA) - Roma, 12 set - ''La nomina di Giuliano Amato alla Corte costituzionale e' una scelta di altissimo livello. La nomina dei membri della suprema corte spetta ai sensi dell'articolo 135 della Costituzione, per un terzo, al Presidente della Repubblica che non deve confrontarsi con nessun altro se non se stesso. Poi, qualunque cittadino italiano ha il diritto, ai sensi dell'articolo 21 della stessa costituzione, di esprimere il proprio pensiero. Per questo mi sento in diritto, sommessamente, di giudicare sbagliata la scelta fatta da Napolitano. Non per le qualita' morali, intellettuali e umane di Giuliano Amato che e' sicuramente una delle persone piu' autorevoli del paese, ma perche' penso sia sbagliato il secolo''. Lo afferma in una nota Guido Crosetto, coordinatore nazionale di Fratelli d'Italia - centrodestra nazionale spiegando che ''uomini di un'altra epoca, autorevolissimi, che sono stati, per ruolo, eta' e storia responsabili della situazione nella quale viviamo, alla quale sono condannate tre o quattro generazioni a loro successive, che si garantiscono ab aeternum facendo sponda uno sull'altro. Penso sia giunta l'ora - continua - di provare a mettere da parte, con rispetto e gentilezza, questa oligarchia di ultrasettantenni. E' normale che Napolitano nomini uomini del suo tempo. Non e' normale dire sempre bravo. Io riconosco la sua grandezza in un mondo di nani, ma non e' il re, non e' il Papa e non e' infallibile. Chi difende questa scelta attaccando chi dissente ed insultandolo, bollandolo come asino o dilettante allo sbaraglio o giustizialista lo fa perche' forse sta pensando al Letta bis e ad un proprio ruolo''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4