domenica 04 dicembre | 13:42
pubblicato il 19/set/2014 10:24

Consulta: Bruno, non ricevuto avviso garanzia. Fatti vecchi di un anno

''Ci si puo' immaginare come mai faccenda esca in questo frangente...''.

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - ''Non ho ricevuto alcun avviso di garanzia. Nella maniera piu' assoluta. La faccenda risale gia' a un anno fa, ci si puo' immaginare come mai esca in questo frangente...''. E' questo il commento che il senatore di Forza Italia Donato Bruno, candidato all'elezione di giudice della Consulta, risponde all'ASCA in relazione alla notizia pubblicata oggi da ''Il Fatto quotidiano'', secondo cui Bruno sarebbe indagato a Isernia. ''Io faccio l'avvocato, e sono il legale della ex Terna-Itierre e sulla base di accordi contrattuali con la societa' emetto parcelle al minimo diminuite del 10% - spiega ancora il senatore -. I fatti risalgono a un anno fa. Erano stati fatti degli esposti e la procura di Isernia aveva aperto automaticamente delle indagini. I commissari hanno fatto la relazione sulle mie consulenze. Io non ho ricevuto nulla, nessun avviso di garanzia''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari