domenica 22 gennaio | 11:33
pubblicato il 12/apr/2013 14:09

Consulta: appello di Gallo, non eccedere con i decreti legge

Consulta: appello di Gallo, non eccedere con i decreti legge

(ASCA) - Roma, 12 apr - La drammatica crisi finanziaria chesta investendo il nostro Paese deve essere affrontata con decisione, con particolare attenzione ai conti pubblici, ma non per questo si deve esagerare con il ricorso al decreto legge: e' l'invito che arriva dal presidente della Corte Costituzionale, Franco Gallo nella relazione svolta oggi durante la riunione straordinaria della Consulta.

''Il frequente ricorso al decreto-legge - spiega Gallo - dipende dalla configurazione che la forma di governo e' venuta in concreto assumendo in conseguenza di convenzioni tra soggetti politici sostanzialmente estranee all'area di intervento della giustizia costituzionale'' ed e' in parte ''conseguenza della crisi finanziaria e dell'urgente necessita' di mettere ordine nei conti pubblici''.

Allo stesso tempo, rileva il presidente della Consulta, ''la Corte, prendendone atto, si e' limitata a richiamare Governo e Parlamento al rigoroso rispetto delle prescrizione costituzionali sulla formazione degli atti normativi''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4