lunedì 27 febbraio | 15:42
pubblicato il 21/nov/2013 12:22

Consiglio ministri: slittano stop a 2* rata Imu e Dl quote Bankitalia

Consiglio ministri: slittano stop a 2* rata Imu e Dl quote Bankitalia

(ASCA) - Roma, 21 nov - Slittamento, in Consiglio dei ministri, per il decreto sullo stop alla seconda rata dell'Imu per il 2013. Rinviata anche l'approvazione del decreto sulla rivalutazione delle quote della Banca d'Italia che attende ancora il placet della Bce. Secondo fonti di Palazzo Chigi i due decreti dovrebbero essere approvati contestualmente dal Consiglio dei ministri di martedi' prossimo. Quanto si attende, per i prossimi giorni, e' la lettera della Bce sul decreto Bankitalia; per quanto riguarda invece il Dl Imu e' ancora da definire il capitolo delle coperture per l'esenzione dall'imposta per terreni e immobili strumentali agricoli.

I decreti sullo stop alla seconda rata dell'Imu e sulle quote di Bankitalia, ha successivamente spiegato il premier Enrico Letta in conferenza stampa, ''devono andare in parallelo perche' le banche sono toccate da entrambi i provvedimenti''.  int

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech