lunedì 05 dicembre | 10:31
pubblicato il 19/set/2014 14:47

Consiglio ministri: il comunicato di Palazzo Chigi (5)

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - RATIFICHE ED ESECUZIONI DI TRATTATI E ACCORDI INTERNAZIONALI. 1. Estradizione e assistenza giudiziaria in materia penale tra Italia e Kosovo.

Il Consiglio dei Ministri, su proposta dei ministri degli Esteri, Federica Mogherini, e della Giustizia, Andrea Orlando, ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione dei trattati di estradizione e assistenza giudiziaria in materia penale tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Kosovo, firmati a Pristina il 19 giugno 2013.

L'obiettivo dell'accordo e' quello di promuovere un'efficace cooperazione giudiziaria tra i due Paesi con l'obiettivo di reprimere la criminalita' sulla base del reciproco rispetto della sovranita', dell'uguaglianza e del mutuo vantaggio.

Tale obiettivo si e' ritenuto poter essere conseguito anche mediante un'azione comune in materia di estradizione.

2. Memorandum d'intesa sulla lotta alla criminalita' tra Italia e Qatar. Il Consiglio dei Ministri, su proposta dei ministri degli Esteri, Federica Mogherini, e dell'Interno, Angelino Alfano, ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione del memorandum d'intesa sulla lotta alla criminalita' tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo dello Stato del Qatar, fatto a Roma il 16 aprile 2012. L'obiettivo dell'accordo e' quello di potenziare e sviluppare una forma di cooperazione comune nei settori della lotta al pericolo posto dalla proliferazione del terrorismo, criminalita' organizzata, traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope ed altri reati gravi.

3. Cooperazione nel settore della difesa tra Italia e Azerbaijan e tra Italia e Armenia. Il Consiglio dei Ministri, su proposta dei ministri degli Esteri, Federica Mogherini, e della Difesa, Roberta Pinotti, ha approvato due disegni di legge di ratifica ed esecuzione dell'accordo sulla cooperazione nel settore della difesa tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica dell'Azerbaijan, fatto a Roma il 6 novembre 2012 e quello tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica dell'Armenia fatto a Jerevan il 17 ottobre 2012.

Nello specifico gli accordi nascono dal desiderio di rafforzare la cooperazione tra l'Italia e i due Paesi nel campo della Difesa e nello spirito del Partenariato per la Pace e, inoltre, per promuovere le relazioni amichevoli e la cooperazione bilaterale tra le Forze Armate italiane verso quelle dei due Paesi. 4. Riconoscimento titoli di studio universitari tra Italia e Cina. Il Consiglio dei Ministri, su proposta dei ministri degli Esteri, Federica Mogherini, e dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca, Stefania Giannini, un disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell'Accordo sul reciproco riconoscimento dei periodi e dei titoli attestanti studi universitari o di livello universitario rilasciati nella Repubblica italiana e nella Repubblica popolare cinese, ai fini dell'accesso e della prosecuzione degli studi nelle istituzioni universitarie dei due Paesi e le modalita' di uso sociale in uno dei due Paesi dei titoli conseguiti nell'altro Paese.

5. Tre accordi nel settore del trasporto aereo. Il Consiglio dei Ministri, su proposta dei ministri degli Esteri, Federica Mogherini, e delle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi, ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione di tre accordi nel settore del trasporto aereo tra l'Unione europea e i suoi Stati membri da un lato e Israele, la Repubblica moldova, nonche' gli Stati Uniti d'America, Islanda e Norvegia dall'altro.

Unione europea e i suoi Stati membri con Israele.

L'Accordo prevede la graduale apertura dei servizi aerei da ogni citta' dell'Unione Europea verso ogni citta' nello Stato di Israele e viceversa, la liberta' tariffaria, la cooperazione fra le Autorita' nel settore della sicurezza aerea in termini di security e di safety e della gestione del traffico aereo, al fine di includere Israele nel ''cielo unico europeo'', la cooperazione in materia ambientale, le misure a protezione del consumatore e l'istituzione di un ''Comitato misto'' con funzioni consultive, interpretative e applicative dell'Accordo.

Unione europea e i suoi Stati membri con la Repubblica moldova. L'Accordo prevede la liberta' di operare servizi aerei da ogni citta' dell'Unione Europea verso ogni citta' moldava e viceversa, la liberta' tariffaria, accordi di collaborazione tra le compagnie, inclusi gli accordi di code-sharing e di noleggio con equipaggi (wet-leasing), la cooperazione fra le autorita' nel settore della sicurezza aerea in termini di security e safety, forte cooperazione in materia ambientale, misure a protezione del consumatore e un Comitato congiunto con funzioni consultive, interpretative ed applicative dell'Accordo.

Unione europea e i suoi Stati membri da un lato e Stati Uniti d'America dall'altro, Islanda dall'altro, e Norvegia dall'altro. Con questo Accordo si estende a Islanda e Norvegia l'applicazione delle disposizioni contenute nel Protocollo di modifica dell'Accordo sui trasporti aerei tra la Comunita' europea e ed i suoi Stati membri, da un lato, e gli USA dall'altro. L'accordo contiene numerosi incentivi volti a promuovere le riforme necessarie per una maggiore apertura del mercato e aumenta ulteriormente i vantaggi per i consumatori, le compagnie aeree, i lavoratori e le comunita' all'interno dell'Unione.

int/dsk (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari